Distanziati ma liberi di pedalare

Brinke presenta l'iniziativa “Distanziati ma liberi di pedalare”, nata per garantire misure di sostegno per la ripresa.

Il progetto prevede infatti la possibilità per tutti i biker di scegliere comodamente da casa il modello di ebike preferito, per sè e per la propria famiglia, facendolo arrivare direttamente a casa propria o presso il proprio rivenditore di fiducia o il negozio (o 'officina) più vicina, aderente all'iniziativa.

Nonostante i nostri prodotti arrivino montati al 95% (nella maggior parte dei prodotti mancano solo pedali e manubrio da fissare), questo assicura che il negoziante curi sia la messa in strada del mezzo con la possibilità di sviluppare anche la successiva manutenzione ordinaria, sia il servizio di garanzia in loco, come normalmente previsto con i prodotti Brinke.

Fino al 30 giugno
inoltre Brinke, come contributo a favore di tutti, ha scelto di garantire su tutta la collezione uno sconto dal 10% al 30%, a seconda del modello di ebike scelto.

Da sempre Brinke si propone di tutelare non solo il nostro ambiente, ma anche la nostra qualità di vita. Ora che il distanziamento sociale sarà una delle condizioni volte a favorire la ripartenza, la mobiltà mediante ebike acquisisce ancora più valore, infatti non solo diventa lo strumento, amico dell'ambiente, per evitare lo stress del traffico, del tempo perso in coda o dei limiti imposti dagli orari dei mezzi pubblici, ma diviene soprattutto il mezzo di distanziamento sociale più comodo e sicuro per la salute.
Per conoscere i rivenditori aderenti basta consultare l'apposita sezione del sitoPer ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici Brinke.

Pronti a ripartire? “Distanziati ma liberi di pedalare”


Vedi l'elenco aggiornta dei Pickup Point che già hanno aderito a questa iniziativa.